Chi Siamo

AVOC-WEB-2015-03-n04-logo-AVOC-figuraL’ A.Vo.C (Associazione Volontari del Carcere – ONLUS) è un’associazione di volontariato nata nel 1993 e iscritta   nel Registro Provinciale di Bologna ed in quello Regionale del Volontariato. Al momento conta sulla presenza di 62 soci attivi. L’A.Vo.C. si prefigge, statutariamente, lo scopo di migliorare la vita dei detenuti e favorirne il recupero ed il reinserimento sociale. L’Associazione non fa parte di nessuno schieramento politico, è composta da credenti e non credenti ed ha un unico intento: offrire assistenza morale, materiale e psicologica ai detenuti, ex detenuti ed alle loro famiglie. Oltre all’aiuto materiale, ove possibile, i volontari A.Vo.C tengono colloqui di sostegno psicologico, creano occasioni culturali e soprattutto tentano di riannodare i fili spezzati tra i detenuti e le loro famiglie. Il volontariato nel carcere è servizio al detenuto nei suoi diritti fondamentali:

  • diritto alla vita: fisica, morale, intellettuale, spirituale;
  • diritto alla famiglia: nel vivere gli affetti familiari, nel garantire un doveroso rapporto e la vicinanza con la stessa, al fine di mantenerla unita;
  • diritto a vivere in comunità: ogni persona è fatta di rapporti con gli altri uomini, vive un dato contesto sociale, partecipa ed è corresponsabile alla gestione della comunità in cui vive. Il detenuto, invece, è radicalmente isolato da ogni responsabile contesto sociale;
  • diritto al protagonismo: ogni uomo come tale è libero nel determinare le proprie scelte, nel vivere la propria vita. Pensiamo alla spersonalizzazione che genera il carcere, alla passività, ecc.;

AVOC-WEB-2015-03-n05-muro+poesia

(da “Libero ovunque tu sia” di Thich Naht Hanh)

La sede dell’AVOC è ospitata presso la Parrocchia della SS. Annunziata in Bologna, via San Mamolo 2.

Il Presidente Onorario dell’AVOC è il prof. Giuseppe Tibaldi.

Il Presidente dell’AVOC è il geom. Roberto LOLLI

Per leggere lo Statuto dell’associazione clicca qui: Statuto AVOC